Valentina Bechelli

È nata a Monteverdi Marittimo (PI) nel 1930. Ha vissuto in più tempi tra Livorno e Piombino, dove attualmente risiede. Nel 1991 ha pubblicato “Pensieri e parole”, e nel 1995 “Camminando camminando” con Lalli Editore; nel 2000 “Frammenti del cuore” con Poeti nella Società; nel 2005 “Memorie del tempo” con La Bottega delle Muse; nel 2007 “Percorsi di vita” con Guardamagna Edizioni; nel 2009 “Come papaveri” con Carello Editore. Dal 1995 ad oggi ha conseguito lusinghieri riconoscimenti e importanti premi a numerosi concorsi. Le sue poesie figurano in vari e importanti Volumi Antologici. Di lei il critico Maria Rosa Meschini Rocchi ha detto: “La poesia di Valentina Bechelli è tenera e semplice, scaturisce da un animo puro nel quale vivono e si rincorrono emozioni e nel quale le sensazioni acquistano trasformazioni intime e serene che ravvivate da un vivo palpito umano si traducono in lucide rappresentazioni”. Nel 2012 ha pubblicato un’opera monografica a cura di Rita Gaffè dal titolo “Sinfonia di immagini e parole” con il Cenacolo Poeti nella Società, Napoli, di cui è socia dal 1996.

Opere:
  • Sinfonia di immagini e parole


  • Dal 31 Maggio 2012 sono 1535 le pagine viste del poeta.Pagine realizzate da Alessandro Paliotti