Ciro Carfora

È nato a Napoli il 12/6/1949 – deceduto il 13/11/2022
Ha pubblicato quattordici raccolte di poesie che hanno ottenuto lusinghieri riconoscimenti critici da parte di personalità del nostro panorama culturale; si citano Pasquale Francischetti, Antonio Iaccarino, Giuseppe Vetromile, Mario Forgione, Luigi Compagnone, Paolo Ruffilli, Mario Pomilio, Massimo Grillandi, Ermanno Corsi.
E’ socio fondatore e membro del Consiglio direttivo del Cenacolo Accademico Europeo “Poeti nella Società”.
Ha vinto numerosissimi premi, classificandosi al primo posto assoluto in circa un centinaio.
E’ fondatore del premio nazionale di poesia “Madre Claudia Russo”.
E’ lettore di testi di narrativa e di poesia in molte manifestazioni culturali, nonché membro di giuria in diversi concorsi poetici.
Per i suoi meriti artistici e culturali ha ricevuto onorificenze pure dalla Presidenza della Repubblica italiana, dalla Segreteria di Stato della Santa Sede, dall’Università Popolare di Milano, dall’Assessorato alla Cultura della città di Torino.
Sue poesie sono state pubblicate su prestigiose riviste e su quotidiani di grande risonanza nazionale.
Nel 2007 ha pubblicato “Il venditore di strofe” e “Carezze di vita”con Poeti nella Società, Napoli.
Nel gennaio 2011 ha pubblicato un quaderno con Vittorio Martin dal titolo “Itinerario passionale– connubio tra poesia e pittura.
Nel 2012 ha pubblicato In sintesi di dolce acredine - edizioni Poeti nella Società.
Nel 2014 ha pubblicato La forma ignuda - edizioni Poeti nella Società.
Nel 2019 ha pubblicato "Dove andranno" - edizioni Poeti nella Società - Prefazione e Copertina
Ha pubblicato la raccolta I poeti non hanno fretta


Dal 9 Dicembre 2011 sono 4464 le pagine viste del poeta.Pagine realizzate da Alessandro Paliotti