Michele Di Candia

E’ nato a Manfredonia (FG), morto a Durham (Inghilterra) il 12 agosto 2019. Nonostante gli studi scientifici il lato umanistico della sua personalità ha portato l'autore ad essere presente con i suoi testi poetici in molte importanti antologie nazionali ed internazionali (anche a tema) e riviste letterarie. Citato con commento critico in dizionari della Letteratura italiana del secondo '900. Ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti: “Superga” '87 & '90 – Torino, “L'alba del terzo millennio” 2000 – Roma, “A.L.I.A.S.” 2014 – Melbourne. “Concorso Internazionale Poetico Musicale” (Poeti Nella Società) 2017 - lecce. Ha ricevuto, all'unanimità, il “Premio speciale della giuria” per la silloge “Cieli Incarnati” al “Premio città di Empoli - Domenico Rea” XVII edizione Ibiskos - Ulivieri. Empoli - 2016. Ha pubblicato il racconto-romanzo in versi: “I sonetti sonati” con le edizioni Helicon di Arezzo – Italy 2010. Associato al “Cenacolo Accademico Europeo Poeti nella Società”. Membro dell' “International Writers and Artists Association (IWA)”.


Dal 30 Giugno 2018 sono 211 le pagine viste del poeta. - Pagine realizzate da Alessandro Paliotti