Gianluigi Esposito

GIANLUIGI ESPOSITO E’ nato a Napoli nel 1945. Ex funzionario di banca, attualmente in pensione. Da sempre si è occupato di attività artistiche, in particolare teatrali, passione che si è intensificata dopo l’incontro con il grande commediografo Eduardo De Filippo, che lo incoraggiò a continuare, dopo avergli concesso un’intervista al Teatro San Ferdinando, negli anni ’60. Dopo varie attività a livello amatoriale, ha fondato nel 1985 una Compagnia Stabile denominata “Teatro Giovani di Napoli Est”, formata da dieci elementi, in prevalenza giovani e di provato talento. Oggi tale Compagnia festeggia i 25 anni di attività mettendo in scena una commedia di Eduardo De Filippo intitolata “Gennareniello” al Teatro Asterix di Napoli il 19 dicembre 2009. Poeticamente Gianluigi Esposito ha tenuto finora nel cassetto le sue composizioni, esponendole ora al giudizio del pubblico, pubblicando questa sua prima raccolta. E’ Cavaliere della Repubblica Italiana, Cavaliere dell’Ordine di San Gennaro, Cavaliere del Sovrano Militare Ordine di Malta, Cavaliere dell’Ordine del Santo Sepolcro, Operatore Pastorale dell’Archidiocesi di Napoli, Confratello della Venerabilis Archiconfraternitas Mortis ed Orationis Basilica San Michele Arcangelo di Piano di Sorrento e Membro del Lions Club San Giorgio Pietrarsa. Nel 2005 ha fondato a Napoli, insieme con Lucia Laudisio, l’Associazione “L’Aurora” che si occupa, tra l’altro, di Laboratorio teatrale, Corsi di pittura, fotografia, arte presepiale, incontri di preghiera e lettura della Bibbia; oltre ad assistenza sociale agli anziani. Collabora con alcune riviste culturali nazionali, tra cui “Poeti nella Società” di Napoli. Nel dicembre 2009 ha pubblicato “Quanno ‘a penna sciulia” con il Cenacolo Poeti nella Società.



NumVisite dal 19/11/2001 PageView :
Pagine realizzate da Alessandro Paliotti